Andrea Parodi - Foto di Pino Bertinelli

Nel 2013 sono andato a Austin, in Texas, per registrare un disco insieme a Joel Guzman, uno dei più grandi fisarmonicisti al mondo, che all’epoca suonava con Paul Simon. Ho sempre legato ogni mio disco a un viaggio. Vancouver Canada per Le Piscine di Fecchio e Soldati, Santa Fe New Mexico per Chupadero con la Barnetti Bros Band e finalmente la mia città musicale preferita: Austin.

Questo disco ha il suono e il sapore di quei luoghi, dei tramonti infiniti del Texas, dell’aria di confine col Messico. Sono le mie canzoni più belle di quegli anni con ospiti strepitosi come David Immerglück dei Counting Crows, David Grissom, Larry Campbell & Teresa Williams, David Bromberg, Radoslav Lorkovic, Scarlet Rivera, Tommy Mandel e altri che si aggiungeranno nei prossimi giorni di registrazione.

Dodici canzoni rimaste chiuse in un cassetto per otto anni. Riascoltandole ora, riaffiorano tutti i ricordi di quel viaggio, con Woody che non aveva ancora due anni e guardava il mondo con i suoi grandi occhi azzurri pieni di avventura. E in una di quelle sere texane mi sono sposato con Elena nel ranch di Joe Ely, sotto una quercia indiana secolare avvolta da lucine colorate. È stato JT Van Zandt a sposarci.

Il disco uscirà a maggio in occasione del mio compleanno e sarà una grande festa.

Siete tutti invitati, spargete la voce il più possibile e se volete farmi un regalo una piccola donazione contribuirà alla realizzazione.

Tutti i sostenitori riceveranno in anteprima il download del disco e qualcosa di inedito sia audio che video.

Buona vita a tutti!

La realizzazione di Zabala: Episodio 18 - David Immerglück

David Immerglück non ha bisogno di grandi presentazioni. È un membro storico di una delle band più famose al mondo, i Counting Crows e ha suonato le chitarre su uno dei miei dischi preferiti di John Hiatt, “Crossing Muddy Waters”. Una dozzina di anni fa mi innamorai del disco di un cantautore inglese di Leicester che viveva a New York, James Maddock. Il disco si chiamava “Avenue C” e decisi di cercare James e portarlo in tour in Italia. Andai a trovarlo a New York, abitava in un appartamento sulla Bowery e quella sera avrebbe suonato in uno dei suoi locali preferiti, il Rockwood Music Hall...

Immy sul palco con Adam Duritz
Immy sul palco con Adam Duritz

Siti Consigliati

 

Pomodori Music

Buascadero Day 

Townes Van Zandt International Festival
AppaloosaRecords 

Social Network

       

We use cookies

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.