I wrote this song on Monday November 15th, 2004 at 5 pm in the Baia Flaminia beach in the east coast of central Italy, Pesaro. That beach was always full of young people playing beach tennis, surfing, and eating the traditional piadina flatbread. However, the bay was deserted in autumn, with the boats secured under a huge promontory, and the silence broken only by the song of the seagulls.

 

Se vedessi la baia ora

words & music by Andrea Parodi

 

Se vedessi la Baia ora
L’hanno ripulita
Non ci sono barche in mare
E la spiaggia è dei gabbiani

E i sogni sono solo sogni
E i venti, perfino i venti hanno un nome

Se vedessi la Baia ora
C’è la luce del tuo libro
La legna nel camino
C’è una valigia da rifare

E i sogni sono solo sogni
Cantù è lontana, più di una settimana

E il tempo scorre lento
Nei pomeriggi di novembre
Natale si avvicina
E vorrei poter restare

E i sogni sono solo sogni
E tu, tu non sei più tu

Se vedessi la Baia ora…

 


Credits

Andrea Parodi – vocals
Angie – bass
Brannen Temple – drums
Alex Kid Gariazzo – acoustic guitars
David Bromberg – slide electric guitars
Radoslav Lorkovic – wurlitzer, accordion
Claudia Buzzetti – vocals


"Se vedessi la baia ora" is track n.06 of the album Andrea Parodi Zabala


Print